Comparazione Best VPN 2019: Guide – Test – Recensioni delle migliori VPN

Siete pronti ad affrontare un 2019 all’insegna della sicurezza della privacy con le migliori VPN che ci siano sul mercato? Questo pagina è qui proprio per voi: Best VPN 2019 ha l’intento di riassumere, recensire e comparare tutte le migliori VPN che è possibile trovare in circolazione così da rendere la vita molto più semplice a chiunque stia cercando quella ideale per le proprie esigenze.

Comparazione delle Migliori VPN 2019

TABLE

Come scegliere le Migliori VPN

Best VPNNel mondo delle VPN la qualità non è certo rara, sono tanti i servizi che offrono prestazioni valide e del tutto capaci di proteggere la privacy delle nostre attività online, ma quindi come si fa a scegliere bene una delle migliori VPN che ci siano in circolazione?

Molto semplice: grazie alla nostra guida delle Best VPN 2019 vogliamo tanto per cominciare riassumere quelle che sono in assoluto le migliori VPN, per poi aiutarvi a trovare quella ideale a voi in base all’unico vero criterio importante: le vostre esigenze.

Fermo restando lo scegliere solo tra quei servizi in grado di offrirvi il meglio, la scelta giusta è sempre personale e soggettiva, totalmente relativa a quello che è l’uso applicato che vogliamo fare della nostra VPN, ma qui di seguito vi proponiamo in qualsiasi caso i maggiori spunti di riflessione con cui approcciare alla scelta.

Interfaccia e semplicità di utilizzo

Best VPNUno dei primi aspetti importanti da considerare al momento della scelta della migliore VPN più adatta per noi è senza dubbio l’interfaccia di riferimento di ciascuna di esse, che poi è strettamente legata alla stessa facilità di utilizzo del servizio.

Questo naturalmente è un aspetto particolarmente degno di nota per coloro che non hanno una spiccata attitudine informatica che gli permetta di orientarsi sempre e comunque qualsiasi sia l’aspetto grafico dello strumento scelto: il primo obbiettivo quando “abbiamo tra le mani” una delle migliori VPN è sicuramente il saperla far funzionare, per questo è importante scegliere anche in base a quanto un servizio sia user friendly.

Ma niente paura, lasciateci anticipare che ormai tutte le migliori VPN hanno un sistema grafico assolutamente intuitivo che vi permetterà di orientarvi sempre ed in qualsiasi caso, tutto starà nel trovare quella più capace di mettervi a vostro agio.

Qualità della VPN

Best VPNChiaramente consideriamo la qualità di tutte le Migliori VPN 2019 come alta e assolutamente soddisfacente, ma non tutti i servizi sono comunque uguali: i sistemi di crittografia, seppur sempre prestanti, possono comunque essere diversi; così come non tutte le migliori VPN implementano Kill Switch automatici o DNS Resolver Leak che per alcuni potrebbero essere importanti.

Il motivo principale per il quale scegliamo una VPN diventa ancora più decisivo quando andiamo a valutare la qualità dei servizi, questo perchè una VPN in qualsiasi caso eccezionale potrebbe comunque non essere indicata per l’uso specifico che volete farne: un esempio su tutti è quello dell’uso di P2P e Torrent, che con alcune VPN (nonostante siano di qualità altissima) non è l’utilizzo ideale per motivi o tecnologici o legali.

Lo stesso vale per i protocolli di connessione disponibili: non tutte le migliori VPN propongono gli stessi protocolli, il che può essere irrilevante per molti utenti, ma magari fondamentale per altri.

Insomma, noi abbiamo selezionato le Best VPN, la qualità è quindi garantita, ma sta poi a voi valutarne le qualità in funzione delle vostre esigenze.

Le Tariffe

Best VPNDi sicuro uno dei motivi di scelta tra le migliori VPN proposte in questa pagina è quello relativo ai loro costi: come vedrete non ci sono differenze abissali tra il prezzo dei vari servizi, ma comunque ci sono e potrebbero venire assolutamente giustificati da features che vi interessa senz’altro avere.

A questo riguardo lasciateci però definire come funzionano normalmente le politiche dei prezzi di tutte le Best VPN: sono pochi i servizi che mettono sul piatto una limitazione del servizio in funzione di una scala di costo,  molto più comune è invece trovare degli sconti incrementali anche molto forti (fino all’80% in alcuni casi) quando scegliamo di sottoscrivere una VPN per lungo tempo.

La maggior parte dei profili base è tarata su un periodo di un mese, ma poi le varie VPN propongono soluzioni di lunga durata anche di uno o due anni, da pagare in un’unica soluzione, che vi permettono di accedere al servizio ad un prezzo mensile assolutamente bassissimo rispetto a quello del profilo principale.

Assistenza Clienti

Best VPN
Altro aspetto di sicura importanza nella generale valutazione di un servizio VPN è poi quello della sua assistenza clienti: trattandosi di strumenti informatici piuttosto tecnici, non è così inimmaginabile che ad un certo punto possiate aver bisogno di entrare in contatto con il servizio clienti, è quindi importante che sia un’assistenza clienti efficiente.

Tutte le migliori VPN vi mettono a disposizione dei servizi assistenza sicuramente molto ben fatti e sempre in grado di rispondere alle domane più importanti, ma è comunque interessante includere tra i motivi di scelta della vostra VPN ideale anche quel che riguarda le eventuali richieste d’aiuto: alcuni servizi per esempio possono venire contattati solo attraverso WebTicket o Email, altri includono anche la possibilità di LiveChat; in alcuni casi l’assistenza risponde in tutte le lingue, in altri solo in inglese… insomma, se un servizio di assistenza, a prescindere dalla sua sicura qualità, faccia o meno al caso vostro dipende un’altra volta da voi.

I Paesi disponibili

Best VPNCome sappiamo una delle più importanti funzioni delle migliori VPN è quella di farci virtualmente connettere da Paesi differenti: una feature che tanto per cominciare permette di sfruttare i server più vicini che normalmente sono anche i più veloci, ma che rende anche possibile il farci figurare all’interno di paesi nei quali siano disponibili contenuti bloccati al di fuori dell’area geografica.

Anche questo aspetto è di fondamentale importanza quando andiamo a scegliere la nostra preferita tra le Best VPN, perché un servizio di per sé ottimo potrebbe non fare al caso nostro proprio per un’inadeguata quantità o distribuzione dei suoi server.

Per farvi un esempio basta immaginare di scegliere una VPN con la finalità di utilizzare P2P o Torrent, e di sceglierne una che abbia i propri server solo in Canada o negli Stati Uniti: per quanto quel servizio possa essere magari tra i migliori, la locazione dei suoi server in Paesi con forti legislazioni contro la pirateria informatica non sarebbe senza dubbi la scelta giusta.

Il consiglio è come sempre di avere le idee chiare rispetto a quello che cercate e di studiare per bene quel che ogni servizio offre, solo così potrete individuare subito la VPN più giusta per voi.

Download

Best VPNL’esempio che abbiamo fatto poco fa riguardo all’utilizzo di una delle Best VPN per divertirvi con Torrent e P2P in generale vale la pena di approfondirlo parlando espressamente di capacità di download come altro criterio di valutazione cercando la migliore VPN più adatta a voi.

Prima di tutto va detto che non tutte le VPN offrono un traffico dati illimitato e che quelle che non lo offrono siano sicuramente da escludere quando cercate un servizio che vi assicuri tutela della privacy in fatto di utilizzo di P2P o Torrent (uso che manderebbe subito a zero il vostro plafond di riferimento).

Ma la questione diventa ancora più delicata quando si entra nel merito legale: se vi interessa il download di film, musica, giochi o qualsiasi altro file protetto da copyright dovrete prestare molta attenzione al paese in cui ha sede la VPN che andate a scegliere.

Un servizio con sede, ad esempio, negli USA o in Canada sarà soggetto a delle leggi molto più restrittive e ad un livello di controllo tale che potrebbe in qualche modo limitare la vostra privacy, fino anche a mettervi a rischio: è molto importante fare attenzione a questo genere di dettagli.

Streaming

Best VPNRiguardo allo streaming video il discorso diventa un pochino più semplice, perchè le migliori VPN servono spesso a bypassare proprio le leggi locali che limitano la visualizzazione di determinati contenuti in una sola area geografica.

Volete vedere Netflix nella sua versione americana? Volete poter usufruire di SkyGo in posti in cui in teoria non potrebbe funzionare? Molte delle Best VPN sapranno risolvere il vostro problema, ma risulta importante che scegliate bene quelle che offrono tanto per cominciare accesso a questi servizi, e che abbiano poi delle velocità di connessione adeguate a sostenerne il traffico dati.

Oggi come oggi molte delle migliori VPN permettono questo tipo di utilizzi, che sono poi tra i più richiesti dal grande pubblico, ma prima di scegliere il vostro servizio di riferimento sarà sicuramente saggio verificarne i dettagli a riguardo.

Pagamenti

Best VPNUltimo motivo di valutazione della qualità delle migliori VPN rispetto alle vostre esigenze è sicuramente quello relativo alle modalità di pagamento, per le quali non si intendono solamente le possibili soluzioni con cui pagare (su base mensile o annuale, per esempio) ma anche le vere e proprie modalità con cui effettuare il vostro versamento.

La maggior parte delle migliori VPN vi permetteranno di pagare con tutte le più comuni carte di credito e con molte delle carte di debito, così come molti servizi permettono di pagare attraverso PayPal, ma se siete dei clienti particolarmente esigenti e in tutto e per tutto focalizzati sull’anonimato (che può avere senso quando acquistiamo un servizio che serve proprio per mantenerlo) potrete magari preferire quelle Best VPN che sempre più permettono il pagamento in criptovalute come i BitCoin. Tutto come sempre sta alla vostra esigenza specifica, ma è tanto per cominciare importante vedere “chi permette cosa”.

FAQ

Best VPN

Che cos’è una VPN?

Dopo tanto parlare delle migliori VPN non vorremmo lasciare davvero nulla al caso, è per questo che vogliamo definire una volta per tutte cosa sia una VPN.

L’acronimo sta per Virtual Private Network e si riferisce ad un sistema informatico in grado di creare appunto un network internet privato e virtuale che ha come prima missione quella di “nascondere le nostre tracce” su internet: il motivo primario per scegliere di usare una delle Best VPN è proprio la necessità di sentir tutelata la nostra privacy nel momento in cui andiamo a svolgere una qualsiasi attività sul web, e questi strumenti ci permettono di far sparire tutte le nostre tracce utilizzando un sistema di server che rimbalza le nostre informazioni coprendole in quello che viene definito appunto il tunnel VPN.

Come funziona una VPN?

Best VPNQuando ci connettiamo ad una delle migliori VPN tutti gli indirizzi relativi al nostro provider internet e ad i nostri devices vengono offuscati e appunto coperti nel Tunnel VPN: quello che rimane possibile vedere è esclusivamente che il nostro sistema si è connesso ai server del servizio VPN, ma da quel momento in poi tutto scompare in quello che è il sistema di server della VPN stessa.

Uno degli aspetti importanti delle Best VPN è proprio la loro esplicita politica no log, che promette (e mantiene) di non tener registrata alcuna traccia di quello che noi facciamo sotto il loro servizio server, il che un’altra volta ancora va a garantirci l’anonimato e la difesa della nostra privacy.

Quando utilizzare una VPN?

Abbiamo già accennato che possono essere molteplici i motivi per cui scegliere di usare una delle migliori VPN, e ciascuno di essi corrisponde ad una differente sfaccettatura dell’idea stessa di privacy online.

Tante persone scelgono le Best VPN anche solo per una generale voglia di anonimato, o comunque per la volontà di limitare fino ad annullare la profilazione degli utenti che sempre più avviene attraverso le maggiori entità web (primo su tutti Google).

Ma ci sono anche diversi motivi applicati, come ad esempio il bisogno di proteggersi quando si è soliti utilizzare le connessioni pubbliche che ormai sono il maggior obbiettivo degli hackers in cerca di dati sensibili, o appunto l’aggirare delle restrizioni legislative come quelle legate a contenuti geolocalizzati o a qualsiasi altro genere di censura.

Come scegliere una VPN: VPN gratis o VPN a pagamento?

Best VPNCome abbiamo visto le migliori VPN sul mercato sono davvero tante e ce ne sono per tutte le tasche: alcune sono addirittura completamente gratuite, mentre altre propongono sia soluzioni gratuite che a pagamento. Come sempre la scelta giusta dipende sempre dalla vostra esigenza.

Cominciamo con il dire che spesso le VPN che si propongono in maniera totalmente gratuita sono quelle che può valer la pena scegliere seguendo la filosofia del “meglio che niente”, perchè è comunque difficile che propongano un servizio completo ed approfondito come altre VPN che investono grandi somme per il proprio progresso tecnologico.

Ma parlando invece delle Best VPN che propongono un servizio sia gratis che a pagamento, a comandare la scelta è la vostra esigenza più specifica in fatto di features e di traffico dati (che di solito sono le più comuni forme di limitazione tra i due possibili servizi), oppure ancora la necessità di una velocità di connessione massima che ogni tanto viene volutamente limitata nelle versioni gratuite.

In qualsiasi caso teniamo in considerazione che i costi delle VPN sono bassi abbastanza da poter valer la pena di rientrare tra quegli investimenti necessari, tanto più perché a tutela della nostra sicurezza.

Come proteggere la propria privacy con una VPN?

L’uso di una delle migliori VPN è di per sé il maggior accorgimento possibile per difendere la propria privacy online, ma una volta che la stiamo usando ci sono comunque alcune linee guida che potrebbero permetterci di ottimizzarne la resa.

Viene da sé il nostro obbiettivo principale sia la protezione della nostra identità e la voglia di annullare lo sguardo indiscreto di chi ci vuole profilare, sarebbe forse meglio non usare sotto VPN servizi che abbiano credenziali di accesso a nostro nome e cognome, scelta che potrebbe di fatto vanificare parte dello sforzo.

Quando invece vogliamo tutelarci al 100% rendendo del tutto non rintracciabili tutte le nostre attività online (così come per esempio succede a giornalisti, attivisti e chiunque combatta contro la censura anche in zone “delicate”), allora la soluzione migliore sarà sicuramente l’abbinare l’utilizzo di una delle migliori VPN con quello di un browser TOR specificamente concepito per difendere la privacy online, che sia utilizzando Tor attraverso una VPN o, viceversa, una VPN attraverso Tor.