Top 5 | Le Migliori Macchine da Cucire

migliori macchine da cucireBentornate e bentornati lettrici e lettori della vostra affezionata Casalinga di Voghera! Mi troverete bella pimpante oggi e questo articolo è il motivo (almeno in parte) per cui lo sono!

Di che si parla? Oggi si parla delle migliori macchine da cucire che ci siano in commercio, quegli strumenti super moderni che però tanto mantengono un filo conduttore con i sapori del passato.

Come comincia questa storia? Semplice, con il motivo per cui sono tutta bella pimpante e ancora più carica del solito: nelle ultime settimane ammetto di aver sofferto un po’ di noia, sarà che ormai sono fin troppo organizzata ma tutte le faccende domestiche, questo blog incluso, non riescono a riempirmi la giornata come facevano un tempo.

Non è nemmeno questione di avere o meno tempo libero, quanto più che altro la mancanza di qualcosa in cui sentirmi, come spesso mi è accaduto nella vita, di star cominciando da zero.

Top 5 | Le Migliori Macchine da Cucire

Singer Tradition 2263 Singer Tradition 2250 Singer Simple 3210
Prodotto
Peso articolo
7 Kg
7 Kg
7 Kg
Dimensioni prodotto
38 x 18 x 32 cm
44 x 21 x 34 cm
30 x 17 x 40 cm
Caratteristiche
  • 23 programmi di cucito essenziali per iniziare a cucire
  • 6 punti utili, 11 punti decorativi, 5 punti elastici
  • 1 occhiello a 4 tempi
  • 5 punti utili
  • 3 punti decorativi e occhiellatore automatico a 4 tempi
  • Misure: 22 x 45 x 39 cm Peso: 8.6 kg
  • 14 operazioni di cucito con pu
  • nti base e decorativi
  • 1 occhiellatore automatico a 4 tempi
  • Punti per cuciture rattoppi e fare orli anche invisibili
  • Il nostro voto
    Prezzo €€€
    €€

    Insomma, per farla breve, è tempo per nuove sfide ed è tempo per imparare qualcosa di nuovo, così unendo l’utile al dilettevole ho deciso di provarci con quella che è la faccenda da casalinga di Voghera nella quale ammetto di essere sempre stata un po’ deboluccia: il cucire, nel particolare il cucire a macchina.

    Ho fatto centinaia di orli ai pantaloni intanto che i miei figli crescevano e nessuno, nemmeno uno, è durato più di un mese: ogni volta che ho preso in mano ago e filo è significato il mettermi contatto poco dopo con la mia sarta di famiglia.

    Visto che sulle altre cose me la cavo più che bene e che non mi piace dipendere da nessuno, visto che ho voglia di imparare qualcosa di nuovo e che le sfide sono sempre state cosa per me, ecco che ho deciso di imparare ad usare una delle migliori macchine da cucire per trasformarmi anche in Sarta di Voghera.

    migliori macchine da cucireA parte gli scherzi, prima di lanciarmi ho chiesto alla suddetta amica sarta di farmi qualche lezione di base e di lasciarmi provare ad usare la sua macchina da cucire: il risultato è stato davvero divertente, mi ha stupito sentirmi tanto a mio agio seduta per la prima volta davanti ad uno strumento del genere e mi ha ricordato mia madre e prima ancora mia nonna nelle ore passate con la testa china sul filo e con il suono metodico della macchina da cucire che si propagava per la casa.

    Abbiamo iniziato da cose semplici semplici, dalle prime riparazioni, orli, rattoppanti e piano piano ho sempre più perso dimestichezza sia con lo strumento che con il modo di trattare la stoffa e guardare alle cuciture: insomma, dopo un po’ di lezioni mi sono sentita che la cosa faceva davvero per me e mi sono decisa ad acquistare la prima macchina da cucire della mia vita!

    Quale ho scelto? Ma che domande… sono o non sono la Casalinga di Voghera?

    Naturalmente ho scelto di procedere niente più e niente meno che come ho sempre fatto con tutti i prodotti che avete trovato recensiti su queste pagine! Ho quindi applicato il mio metodo e ho ridotto tutto il panorama dei prodotti disponibili in una selezione Top 5 delle migliori macchine da cucire tra le quali scegliere.

    Come le ho selezionate? Che logica ho usato? Quale prodotto ho acquistato alla fine?

    Tempo al tempo, le prime due domande troveranno risposta nelle prossime righe, dove come di consueto spiegherò come funziona il sistema delle mie classifiche Top 5 della Casalinga di Voghera, mentre alla terza risponderò solamente alla fine dell’articolo, durante le conclusioni, dopo che anche voi vi siate fatti un’idea di quello che il panorama offre in fatto di migliori macchine da cucire che ci siano in circolazione.

    Curiose? Curiosi? Lo sono anche io! Non resta che andare oltre e vedere prima come si compongono le mie classifiche e poi come è composta questa in particolare!

    Buona lettura!

    Macchine da Cucire – La Mia Selezione

    Questo è il consueto spazio dedicato alla spiegazione del mio sistema di lavoro, il cosiddetto “Metodo Casalinga di Voghera” attraverso il quale mi sono già ritrovata a recensire centinaia e centinaia di prodotti con la massima soddisfazione di chi poi ha usato le mie classifiche Top 5 trasformandole in acquisti vincenti per la propria casa.

    Come funziona questo sistema?

    Tanto per cominciare va detto su quale principio si fonda, ovvero sulla ferma convinzione che i consigli vadano dati in base alle esigenze specifiche e non ai gusti generali: è piuttosto facile comporre una classifica badando solo a quel che è il top del top, di sicuro garantisce un articolo ricco di tanti bei prodotti, ma quante persone possono o vogliono permettersi sempre e solo il top?

    Non è spesso più facile che vogliate avere sì un prodotto di qualità ma che vogliate tanto per cominciare non spendere troppo? Non è forse possibile che abbiate bisogno di uno strumento ma le finanze vi costringano a guardare solo tra i più economici in assoluto?

    Tutte queste sono le considerazioni che ho fatto pensando a come impostare i miei consigli ed il risultato pratico è appunto il “metodo Casalinga di Voghera”  di cui ho parlato poco fa.

    Come applico il metodo? Seleziono due prodotti top di gamma che siano la risposta giusta per chiunque voglia sempre e comunque il massimo al di là di quanto possa costare, poi seleziono due prodotti perfetti in termini di rapporto qualità prezzo e poi ancora ne aggiungo un ultimo con il quale premiare tutti coloro che vogliono spendere il meno possibile pur acquistando un prodotto di qualità.

    Se funziona? Chiedetelo alle centinaia di persone che tutte le settimane leggono le mie Top 5 trovando sempre il consiglio giusto!

    Ma adesso basta chiacchiere, è il momento di vedere da vicino quali sono queste cinque migliori macchine da cucire tra le quali mi sono messa a fantasticare prima di scegliere quale sarebbe stata la prima della mia vita da novizia Sarta di Voghera!

    Singer Tradition 2263

    migliori macchine da cucireNon stupitevi, ve lo dico sin da subito, questa classifica Top 5 della Casalinga di Voghera dedicata alle migliori macchine da cucire che ci siano in commercio è più o meno un’ode al marchi Singer, non l’ho fatto certo apposta, è che pochi strumenti analoghi riescono a compararsi a questo brand che di per sé è sinonimo di macchine da cucire sin dall’alba dei tempi.

    Chiaramente non tutte le Singer sono uguali, e sicuramente non tutte sono uguali a questa Singer Tradition 2263 che si rivela essere la migliore macchina da cucire che potessi scegliere come n°1 della mia classifica.

    Per riassumerla in numeri basta citare i ben 23 programmi di cucito fondamentali, i 6 possibili punti utili, i ben 11 decorativi ed 5 elastici, che lasceranno un ampissimo spazio di libertà per qualsiasi genere di intervento vi ritroviate a dover fare “in sella” alla vostra macchina da cucire.

    Ma non solo, perché Singer Tradition 226 conta anche su un occhiellatore a quattro tempi e su una regolazione dell’ampiezza e della lunghezza del punto che si riveleranno irrinunciabili dopo un po’ che li avrete a vostra disposizione.

    Insomma, non solo si tratta di una delle migliori macchine da cucire sul mercato, ma della migliore che potrete avere a vostra disposizione sia per funzionalità che per qualità produttiva, che è davvero di prim’ordine, e soprattutto per semplicità d’uso: uno strumento che permetterà alle sarte professioniste di sbizzarrirsi come meglio desiderano e a quelle alle prime armi di imparare nel modo più giusto ed efficace possibile.

    Ma veniamo al dunque economico e scopriamo quanto costa questa Singer Tradition 2263, perché chiaramente quando si sta in cima alla lista di solito il prezzo non è mai un dettaglio…

    Situazione che in questo caso si riconferma ma in modo oggettivamente contenuto rispetto a tante delle differenze che spesso possiamo incontrare, perché questa macchina da cucire viene venduta ad un prezzo sicuramente superiore dalla media ma ben lontano dall’essere inavvicinabile, caratteristiche che la rende assolutamente papabile davvero per chiunque.

    Di quanto parliamo? Parliamo di una cifra di per sé né bassa né esageratamente alta che trova grazie ad Amazon una dimensione di sconto veramente veramente importante che la trasforma in uno strumento quasi “economico”: andate a scopre il prezzo di Singer Tradition 2263 dando un’occhiata alla migliore offerta Amazon che ho selezionato per voi.

    Verifica Disponibilità!

    Singer Simple 3210

    migliori macchine da cucireQuesto secondo modello menzionato come Top di Gamma nella Classifica Top 5 della Casalinga di Voghera relativa a tutte le migliori macchine da cucire presenti sul mercato ci dice tutto quel che serve già solo con il suo nome: parliamo di Singer Simple 3210, che appunto ci dà subito due informazioni fondamentali, la prima è che un’altra volta parliamo dell’immortale ed indiscutibile qualità Singer e la seconda è che ci riferiamo ad un modello nato per essere semplice semplice.

    Rispetto a quanto visto prima rimane invariata la presenza dell’agilissimo occhillatore a quattro tempi ma diminuisce il numero di punti disponibili, che in questo caso sono 14 incidendo i punti base e quelli decorativi, oltre a quelli per cucire rattoppi ed ai punti invisibili.

    Una disponibilità di funzioni certamente più ridotta rispetto alla prima macchina presentata, ma senza che questo pregiudichi in qualsiasi modo il valore e l’utilità di una macchina da cucire che potrebbe sicuramente fare la felicità di chiunque alle prime armi voglia uno strumento in grado di far crescere durante l’uso, aspetto che personalmente trovo importante quando si impara.

    Scegliendo la mia prima macchina da cucire questo è un aspetto di cui ho sicuramente voluto tenere conto: l’avere uno strumento in grado di potermi “insegnare” ma che poi mi lasciasse ampi margini di miglioramento prima di mettermi di fronte alla necessità di un nuovo investimento.

    In qualsiasi caso Singer Simple 3210 è “semplificata” anche in fatto di costi, perché per quanto non appartenente ad un universo economico totalmente diverso permette comunque un forte risparmi rispetto alla sua sorella maggiore vista poco fa, questo sia per quanto riguarda il prezzo pieno al quale viene proposta sia per quel che concerne il livello di sconto che raggiunge attraverso le offerte di Amazon. Volete sapere quanto costa?

    Per dirvelo vi rimando come sempre alla pagina di Amazon sulla quale ho trovato la migliore offerta disponibile.

    Verifica Disponibilità!

    Singer Tradition 2250

    migliori macchine da cucireSe siete degli habitué delle classifiche Top 5 della Casalinga di Voghera questa cosa l’avete vista succedere già piuttosto spesso, ovvero il trovare nelle posizioni dedicate a quei prodotti eccellenti per qualità/prezzo dei modelli nati per essere dei top di gamma che poi hanno visto il loro prezzo calare nel tempo ed in funzione dell’uscita di modelli più recenti.

    E’ questo il caso di Singer Tradition 2250, che va considerata come sorella minore (per funzionalità, ma maggiore per età) rispetto al primo modello Tradition visto in cima a questa classifica.

    Cosa cambia? Paragonandola al suo modello più recente le differenze fondamentali stanno in un numero di punti disponibili ridotto a 10 (di cui sei punti utili e tre punti decorativi) e nell’avvolgi bobina automatico. Rimangono invece invariate le preziose presenze dell’occhiellatore automatico a 4 tempi e della lunghezza dei punti regolabile in base alle nostre esigenze.

    In buona sostanza delle differenze sicuramente presenti ma che non stravolgono il valore generale dello strumento e la sensatezza nello sceglierlo come la propria preferita tra le migliori macchine da cucire in circolazione.

    Ma appunto questo terzo posto in classifica presuppone qualcosa di speciale nel fattore costo, che permette a questo strumento di ottenere una menzione proprio in funzione di un rapporto qualità/prezzo speciale: la qualità l’abbiamo vista e la suggelliamo di nuovo con il valore intrinseco del marchio Singer, ma che dire riguardo al prezzo?

    Fare propria Singer Tradition 2250 significa una spesa di per sé abbastanza contenuta che diventa quasi bassa se paragonata al livello qualitativo comunque professionale al quale dà automaticamente accesso: per scoprire di quanto stiamo parlando non posso che rimandarvi come sempre alla migliore offerta di Amazon che ho trovato a disposizione.

    Verifica Disponibilità!

    Singer Promise 1409

    migliori macchine da cucirePer concludere il binomio di prodotti che rappresentano a propria volta il binomio qualità/prezzo, ecco arrivare un esempio di un’altra serie ancora sempre da casa Singer, mi riferisco a Singer Promise 1409, macchina da cucire di segmento leggermente più basso che saprà dare un sacco di soddisfazioni soprattutto a chi non vuole spendere troppo.

    Quali sono le funzionalità fondamentali di quest’altro esempio di una tra le migliori macchine da cucire? Parliamo di 15 diversi punti tra fondamentali e decorativi, del solito comodissimo occhiellatore automatico a 4 tempi e di un braccio mobile che permette anche le cuciture tubolari: insomma, tutto quel che serve per sentirsi al sicuro di stare utilizzando uno strumento di qualità Singer e di funzionalità sempre professionali.

    Questo poi a fronte di un prezzo che come sempre scorrendo già nella classifica Top 5 si ritrova a scendere, magari non di cifre strabilianti, ma comunque abbastanza da poter catturare l’attenzione di qualcuno.

    Di quanto parliamo? Come sempre a dircelo ci pensa l’offerta migliore di Amazon che ho selezionato per voi.

    Verifica Disponibilità!

    Singer Promise 1408

    migliori macchine da cucirePer concludere, nella posizione dedicata al prodotto con il miglior prezzo in assoluto, non ho voto sincerante azzardare esperimenti tirando fuori dal cilindro prodotti particolarmente economici ma dalla dubbia resa, scegliendo piuttosto di rimanere su quanto visto poco fa e rimarcare il valore di un marchio come Singer che merita di essere in cima a qualsiasi categoria.

    Cosa ho scelto? Ho selezionato Singer Promise 1408, modello quasi identico a quella appena trattata che ha un prezzo anche leggermente più basso.

    Come i nomi suggeriscono questa Singer Promise 1408 non si discosta affatto dal modello 1409, tra le funzionalità a disposizione troviamo come differenza esclusivamente la possibilità di un punto in meno (14 contro 15), per tutto il resto parliamo dello stesso identico strumento senza quelle piccole migliorie funzionali che è normale che si approntino quando un modello si evolve.

    Insomma, scegliere Singer Promise 1409 o Singer Promise 1408 non fa praticamente alcuna differenza se non appunto in minuscoli dettagli di funzionamento e in un altrettanto minuto dettaglio di prezzo, perché i due strumenti si ritrovano davvero sulla stessa categoria se non fosse per pochi euro di differenza. Quanti sono questi pochi euro?

    Guardatelo voi stessi andando a visitare la pagina di Amazon con la migliore offerta disponibile.

    Verifica Disponibilità!

    Top 5 | Le Migliori Macchine da Cucire

    Singer Tradition 2263 Singer Tradition 2250 Singer Simple 3210
    Prodotto
    Peso articolo
    7 Kg
    7 Kg
    7 Kg
    Dimensioni prodotto
    38 x 18 x 32 cm
    44 x 21 x 34 cm
    30 x 17 x 40 cm
    Caratteristiche
  • 23 programmi di cucito essenziali per iniziare a cucire
  • 6 punti utili, 11 punti decorativi, 5 punti elastici
  • 1 occhiello a 4 tempi
  • 5 punti utili
  • 3 punti decorativi e occhiellatore automatico a 4 tempi
  • Misure: 22 x 45 x 39 cm Peso: 8.6 kg
  • 14 operazioni di cucito con pu
  • nti base e decorativi
  • 1 occhiellatore automatico a 4 tempi
  • Punti per cuciture rattoppi e fare orli anche invisibili
  • Il nostro voto
    Prezzo €€€
    €€

    Come usare la macchina da cucire


    Arriva come sempre il momento delle conclusioni e, come sempre quando tutto comincia da un acquisto che devo fare io, la conclusione ideale è appunto il raccontarvi come ho deciso di muovermi: in questo caso ho ragionato tenendo in considerazione principalmente due fattore, il primo è che per quanto ci siano differenze di costo tra i vari modelli non parliamo comunque di cifre totalmente sproporzionate, la seconda è che penso e spero dinon star solo comprando la mia prima macchina da cucire, ma di star comprando anche l’unica che mai avrò, situazione della quale voglio senza dubbio stare serena di aver preso una delle migliori macchine da cucire che avrei mai potuto scegliere.

    E quindi? Che ho fatto? Lo ammetto, presa dall’entusiasmo ed incentivata da un prezzo alto ma non sicuramente proibitivo, ho deciso di affidarmi al top dei top acquistando la mia Singer Tradition 2263, strumento di cui sono già innamorata e che sto usano tutti i giorni ormai non solo per fare pratica ma anche per cominciare a provvedere alle piccole necessità domestiche di tutti i giorni.

    Una settimana fa ho fatto il mio primo orlo a dei pantaloni di mio marito e lo sapete che c’è? E’ ancora li che resiste. Per quanto mi riguarda in pratica è come se già avessi vinto.

    Vi è piaciuta questa mia ultima classifica Top 5 della Casalinga di Voghera dedicata alle migliori macchine da cucire sul mercato? Avete magari voglia di scoprirne delle altre?  Vi consiglio di cominciare innanzitutto dalla stessa sezione dedicata ai vestiti, in cui trovare anche tutte le migliori valigie e tutti i migliori ferri da stiro a caldaia, tenendo sempre a mente che molto presto se ne aggiungeranno di nuovi in questa come in tutte le altre sezioni del sito!