Top 5 | La Migliore Sigaretta Elettronica

migliore sigaretta elettronicaBentornate Amiche e bentornati anche a voi Amici, qui di nuovo sulle pagine della vostra affezionata Casalinga di Voghera, che questa volta si propone con un obbiettivo molto importante: farvi smettere di fumare con la migliore sigaretta elettronica che ci sia sul mercato, quella che è stata creata proprio per permettervi di avere successo in questa missione che per molti fumatori è troppo dura anche solo per provarci.

Ma partiamo dal principio, quando mio marito, uomo da quindici sigarette al giorno dichiarate (almeno venti secondo me), ha deciso che doveva fare del suo meglio per smettere di fumare, perché comincia a sentire di non avere più i polmoni di un tempo e di fare fatica quando il lunedì gioca a calcetto (ebbene sì).

Probabilmente nella sua vita ha fumato qualche milione di sigarette, è quindi di per sé buffo che proprio ora “comincia a sentire di non avere più i polmoni di una volta”, ma dopo più quarant’anni da fumatore di cui più di trenta al mio fianco, habemus gloria ha deciso di fare il suo tentativo.

Complice qualche amico che già da un po’ “vaporizza” affidando il compito di smettere alla migliore sigaretta elettronica, ecco che questo argomento ha cominciato a prendere subito banco nei summit serali ad ora di cena, nei quali lui è in cerca l’appoggio della famiglia in questa missione epocale e nei quali i miei figli trovano invece innumerevoli nuovi motivi per prendere in giro il loro papà.

La Migliore Sigaretta Elettronica

Eleaf Istick Pico Kit Box
Joytech eGo AIO Box
WOLFTEETH GS II
Prodotto
Potenza
75W
50W
30W
Capienza Serbatoio
2 ml
2 ml
2 ml
Batteria
3500 mAh
2100 mAh
2300 mAh
Cavo microUSB incluso
Maneggevolezza
Facilità d'uso
Adatta ai neofiti
Prezzo €€€
€€

Cosa posso fare io nel frattempo? Ovviamente non posso che informarmi e cercare di capire come funzioni e quale sia la migliore sigaretta elettronica, studiandomi un po’ cosa c’è sul mercato e quelle che sono le opinioni delle persone così da farmi velocemente un’idea di quelli che siano i “vizi e le virtù” di questi strumenti concepititi per essere la più valida alternativa alle sigarette ed al fumo.

Non staremo a discutere tra queste pagine quanto e come fumare faccia male alla salute, perché lo dò assolutamente per assodato e perché sfido chiunque a dire il contrario: nella mia vita non ho mai fumato se non in qualche occasione per gioco e, soprattutto, mi sono sempre impegnata per fare sì che il vizio di mio marito non passasse con il testimone verso i nostri figli, che per fortuna sono stati bravi a non dover mai combattere troppo.

A mio marito non è stato mai permesso di fumare in casa (per onestà è giusto dire che non l’ha mai nemmeno preteso), ma in qualsiasi caso la nostra è sempre comunque stata la “casa di un fumatore”, perché piaccia o meno la puzza di fumo rimane sempre e in qualsiasi caso, non faccio quindi mistero che sono stata la prima a sognare una soluzione nel denso vapore profumato della migliore sigaretta elettronica.migliore sigaretta elettronica 

Ed è esattamente questo il motivo per il quale ho deciso di inserire questa Classifica Top 5 tra quelle della categoria dedicata alla casa.

migliore sigaretta elettronicaMa tanto per cominciare, come funziona? Come fa questo oggetto un po’ singolare a sostituire un vizio rimasto quasi immutato da qualche secolo? Vediamo di scoprilo insieme brevemente.

Al di là di quella che sia la forma, la potenza o la capacità della migliore sigaretta elettronica che sceglierete come migliore per voi, il principio è sempre lo stesso: parliamo di un oggetto che utilizza una resistenza elettrica alimentata da una batteria per portare istantaneamente all’evaporazione un liquido chimico profumato di base acquea che contiene anche nicotina.

E quindi? Cosa cambia? Cominciamo con il dire che la prima e più grande differenza è che la vaporizzazione di una soluzione acquea (diciamo un “aerosol”) è in qualsiasi caso meno aggressiva e negativa nei confronti dei vostri polmoni rispetto a quanto non lo sia l’alternativa, ovvero la più normale combustione del tabacco e della carta, che ovviante crea catrame attraverso l’inalazione di quello che è a tutti gli effetti fumo.

E a dover scegliere tra fumo e vapore…

Ma non è tutto qui, perché quando acquistate il liquido della vostra migliore sigaretta elettronica , al di là degli innumerevoli guai più o meno attraenti, potete scegliere la quantità di nicotina che desiderate vaporizzare: mio marito per esempio ha cominciato con un liquido che ha una concentrazione di 6 mg di nicotina, che è comunque meno di quanta ce ne sia nelle sue sigarette abituali.

Vi basta andare lentamente a scalare per ritrovarvi nel tempo totalmente liberi dalla dipendenza da nicotina, lasciando quindi nel gesto l’unico rimasuglio del vizio del fumo, gesto che potrete decidere di mantenere utilizzando liquidi senza nicotina, o si togliervi senza nessuno sforzo alcuno.

Eh già, il gesto: è facile sostituire la routine e la gestualità delle sigarette tradizionali con quella del tutto diversa della migliore sigaretta elettronica? Certo che lo è, perché cambierà anche nel gesto in sè, ma rimane immutata la motivazione per cui lo cambiate: assumere la vostra dose quotidiana di nicotina.

Diciamocelo, io sono non fumatrice ma su questo ci posso scommettere quel che volete, se è tanto difficile smettere di fumare non è per il gesto o per il gusto, non è per il rito o per il momento, è solo per l’esigenza di nicotina.

E se non siete d’accordo alzino la mano tutti quanti quelli di voi che bevono birra analcolica!

migliore sigaretta elettronicaSe volete abbandonare una dipendenza fisica da nicotina (così come per qualsiasi sostanza) l‘unico modo vincente è trovare un escamotage per ridurre sempre di più le dosi, così che il nostro organismo si ritrovi gradualmente disintossicato e più forte nel non accettare di nuovo l’invito alla tossina.

La migliore sigaretta elettronica è esattamente questo, un escamotage perfetto per continuare a concedersi nicotina in dosi scelte in modo preciso che presto o tardi vi allontaneranno del tutto anche solo dall’idea della sigaretta vera e propria.

Mio marito è ormai un mesetto che la utilizza e di sigarette non ne ha fumate più (così dice lui e amo crederci), ma soprattutto dice di aver sviluppato una repulsione all’idea stessa del sapore di una sigaretta rispetto a quello dei suoi liquidi per sigaretta elettronica preferiti, il che non so come la vediate voi, ma per me è già un gran bel risultato intermedio capace di alimentare le migliori aspettative verso la riuscita finale della missione.

E voi? Fumate? Siete mogli o mariti, genitori o figli di fumatori? Vi sta a cuore farli provare a smettere? Per quanto mi riguarda non posso che suggerire anche a voi di provare quella che considerate la migliore sigaretta elettronica e di sperimentarne tutta l’efficacia, nel caso della vostra affezionata Casalinga di Voghera sta funzionando, ed oltre ad un marito più sano mi sto ritrovando anche una casa più profumata!

Cosa posso fare per voi? La stessa cosa di sempre: mettere a vostra disposizione le mie ricerche ed i miei approfondimenti per offrirvi una Top 5 ragionata di quelli che per me sono i migliori prodotti sul mercato.

Ad ognuno la propria migliore sigaretta elettronica, quella che più risponda alle vostre esigenze ed al vostro gusto specifico, così che ognuno trovi piena soddisfazione dal proprio acquisto e pieno vantaggio dal suo utilizzo.

Quello che farò anche in questo caso è di utilizzare l’ormai famosissimo “metodo Casalinga di Voghera” per stilare la mia Top 5, invitandovi ad approfondire ciascun prodotto nel dettaglio e a dare un’occhiata a quelle che sono le opinioni di chi li ha utilizzati.

Pronti a scoprire quale sia la migliore sigaretta elettronica? Ci arriviamo tra pochissimo, ma serve ancora un momento per definire di nuovo quello che è questo metodo tanto particolare da essere diventato il vero e proprio marchio di fabbrica delle mie Top 5 e dell’intero spirito generale del sito della vostra Casalinga di Voghera.

Il Metodo Casalinga di Voghera

Vediamo quindi subito di cosa si tratta quando si parla di “Metodo Casalinga di Voghera”, vediamo quale sia la filosofia sulla quale di basa e quale sia il modo scelto per metterla in atto.

Tanto per cominciare bisogna vedere l’obbiettivo principale delle mie Top 5 e Top 10, che è l’offrirvi sempre ampia scelta.

L’idea fondamentale è che ognuno di voi sia una persona diversa con gusti ed esigenze diverse, e che non basti quindi dirvi quelli che sono i cinque modelli top per considerare raggiunto il mio obbiettivo: la verità è che ognuno di voi potrebbe partire da un’idea differente e che le mie proposte devono essere sempre pronte ad andare incontro alla maggior parte delle possibilità.

Come risolvere la questione? Mettendosi nei panni delle categorie più comuni: quella di chi non bada a spese pur di avere sempre il meglio, quella di chi cerca sempre un valore aggiunto spendendo né troppo né poco e chi invece spera sempre in un colpo di genio che permetta di trovare qualcosa di valido pur avendo a disposizione pochissimo budget.

Come mettere insieme tutto questo? Che domande, per l’appunto con il Metodo Casalinga di Voghera.

Top 5 della Migliore Sigaretta Elettronica: il “Metodo Casalinga di Voghera”

  • N°2 Prodotti Top dei Top – per chi vuole il meglio a qualsiasi costo
  • N°2 Prodotti vincenti in Qualità/Prezzo – per chi vuole sempre un valore aggiunto
  • N°1 Prodotto Outsider – il massimo della qualità al minimo del prezzo

 

Ed entriamo nel merito specifico: come si compone questo mio metodo attraverso il quale ho ormai consigliato migliaia di persone verso centinaia di prodotti differenti? Come raggiungo il mio obbiettivo di offrire a tutti il massimo della scelta pur preservando intatta la qualità generale?

Il Metodo Casalinga di Voghera dal punto di vista pratico raggiunge il suo obbiettivo mettendo insieme cinque diversi prodotti “prendendoli” da tre diverse categorie generali che rispondo alle tre tipologie di persone definite poco fa: metto insieme due prodotti che siano il meglio del meglio, il massimo che il mercato abbia da offrire qualsiasi ne sia il prezzo, ovvero la scelta ideale per chiunque non badi a spese pur di avere il top.

Aggiungo altri due prodotti che siano i più virtuosi in termini di rapporto qualità/prezzo, ovvero quelle possibilità da prezzi intermedi che offrano sempre e comunque un vero valore aggiunto rispetto al costo di acquisto, in pratica le scelte ideali di chi abbia voglia di investire ma senza esagerazioni, questo sempre che in cambio ottenga qualcosa in più rispetto a quanto è il prezzo pagato.

E per concludere ci metto il “prodotto outsider” (che molto spesso è anche il mio preferito): quella possibilità che più di tutti rappresenta il meglio che si possa ottenere investendo il minimo del prezzo possibile e che tanto va incontro a quella abbondante fetta di utenti che hanno esigenze come tutti quanti, ma non hanno mai un vero e proprio budget da dedicare alla soddisfazione delle stesse.

Capito il Metodo? Inquadrato un po’ meglio quella che è la mia filosofia ed il mio modo di metterla in pratica? Spero proprio di sì a dire la verità, perché è arrivato il momento di mettere il tutto in pratica e di scoprire quella che è la migliore sigaretta elettronica attraverso la mia nuova Top 5 della Casalinga di Voghera, l’unica in grado di dirvi quale sia la migliore per voi e non per il mercato!

Pronti alla scoperta? Io si! Entriamo nel cuore dell’argomento che cambierà la vita dei fumatori!

La Mia Selezione

Eleaf Istick Pico Kit Box – Il Luxury Kit

migliore sigaretta elettronicaQuesto viaggetto alla ricerca della migliore sigaretta elettronica sul mercato parte da questa bellissima Eleaf Istick Pico Kit Box, un modello che si propone come il migliore sul mercato ed anche, con i suoi ben 75W, come uno dei più potenti che troveremo in questa Classifica Top 5. 

L’esperienza d’utilizzo promessa è di prima categoria, con uno strumento che possiamo gestire come preferiamo nella potenza erogata così come nel controllo della temperatura di vaporizzazione, permettendo di modularne l’uso esattamente come meglio si adatta alle esigenze ed ai gusti individuali.

Il serbatoio di raccolta del liquido da vaporizzare è piuttosto capiente con i suoi 2.0 ml, sufficienti per vaporizzare a lungo tempo e spesso più che abbastanza per gestire la propria sigaretta elettrica per tutto il giorno.

Stesso vale per la batteria, che nonostante la potenza di Eleaf Istick Pico Kit Box è comunque in grado di starvi al servizio per tutto il giorno, fermo restando che possa comunque venire caricata in qualsiasi momento utilizzando la porta micro usb montata sul dispositivo.

migliore sigaretta elettronicaIl kit comprende tutto quello che possa servire per rendere subito funzionante Eleaf Istick Pico Kit Box, inclusi tutti i ricambi dei componenti principali ed ovviamente un cavo usb per iniziare sin da subito questa “avventura” nel mondo del vaping.

Le recensioni di questa regina come migliore sigaretta elettronica sono solo che soddisfatte e soddisfacenti, e soprattutto sono tante, perchè questo modello Pico di Eleaf era atteso da tempo come aggiornamento di quello precedente che già di suo era stato un vero best seller.

Inutile dire che quello di Eleaf Istick Pico Kit Box sia stato subito un successo immediato, anche a fronte di un prezzo che seppur non universalmente alto è comunque piuttosto significativo per quello che è il panorama generale di questi strumenti.

Quanto costa Eleaf Istick Pico Kit Box? Come fare ad acquistarlo? Costa un po’ più della media e molto meno di un prezzo alto, una cifra che farà contenti molti di voi!

Controlla la disponibilità su Amazon!

Eleaf iJust S Starter Kit iSmoka –  La Qualità Top di Gamma

migliore sigaretta elettronicaCome molto spesso accade, non è affatto un caso che sia lo stesso brand ad occupare le due posizioni di vertice delle mie classifiche Top 5, perchè comunque certi marchi sono semplicemente perfetti in quello che fanno, come nel caso di Eleaf, che ritroviamo anche con questa Eleaf iJust S Starter Kit iSmoka.

E’ un modello precedente rispetto a quello che abbiamo raccontato poco fa, ma fondamentalmente figlio della stessa tecnologia che sta caratterizzando tutti i prodotti del brand.

In questo caso disponibile con una potenza ridotta di 60 W ed una batteria da 3000 mAh capace di alimentarlo per ore ed ore senza dover ricorrere troppo spesso al cavo micro usb in dotazione per ricaricare la sigaretta elettronica.

Uno dei dettagli distintivi di questo modello, questa volta di forma cilindrica, è sicuramente il serbatoio di ampia capacità (4ml) ed ampio diametro, perfettamente rimovibile e del tutto semplice in fatto di manutenzione e rimessa in opera.

migliore sigaretta elettronicaAnche in questo caso è possibile scegliere tra le varie possibili opzioni con le quali modulare l’intensità e la temperatura di evaporazione di Eleaf iJust S Starter Kit iSmoka, che risulta adatto davvero a qualsiasi genere di utente e molto apprezzato da chiunque viva in giro grazie alla sua capienza e alla sua autonomia di utilizzo: uno di quegli oggetti capaci di stare sempre con voi nascondendosi discretamente nella tasca della giacca.

Non c’è ovviamente da stupirsi se anche Eleaf iJust S Starter Kit iSmoka sia un vero “campione di incassi”, uno di quei modelli che non solo ha venduto e sta vendendo tanto, ma che colleziona miriadi di recensioni eccellenti tra persone che sono rimaste più che soddisfatte nel trovarci una soluzione del tutto efficace per smettere di fumare.

Parliamo di un prodotto che sta al secondo gradino di questa Classifica Top 5 della Casalinga di Voghera dedicata alla ricerca della migliore sigaretta elettronica, è normale quindi che il prezzo di riferimento rimanga tra quelli meno popolari, ma anche in questo caso siamo davanti ad una cifra che giustifica abbondantemente l’investimento, abbastanza da renderlo appunto uno dei prodotti più venduti.

Quanto serve per portarsi a casa Eleaf iJust S Starter Kit iSmoka? Una cifra non lontana da quanto visto prima che vi consiglio di scoprire insieme a tutti gli altri dettagli più precisi.

Joytech eGo AIO Box – I Grandi Piccoli

migliore sigaretta elettronicaEd eccoci arrivare alla terza posizione di questa Classifica Top 5, ovvero la prima delle due occupate dai prodotti che meglio esprimono il lore rapporto/qualità prezzo, posizione saldamente conquistata da Joytech eGo Aio Box, un modello di sigaretta elettronica che sta facendo letteralmente furore per quella che è tutta la qualità che è capace di esprimere in dimensioni particolarmente ridotte.

Il primo aspetto da notare in questa sigaretta elettronica è sicuramente la tua taglia extra small che lo rende assolutamente maneggevole e capace di sparire in qualsiasi taschino, dimensione supportata da un serbatoio con capacità di 2ml e da una batteria da 2100 mAh, un connubio tecnico che dà vita ad uno strumento in grado di lavorare anche tutto il giorno per il quale di tanto in tanto sarà necessario un rabbocco del liquido.

La ricarica del liquido è di per sè semplicissima, e protetta da un sistema anti-perdita che permetterà di tenere il dispositivo in sicurezza anche in caso di prossimità di bambini e di non veder sprecato prezioso liquido in fastidiose chiazze di perdita.

La ricarica della batteria richiede dalle due alle tre ore e avviene come sempre grazie alla connessione micro usb (e al cavo dato in dotazione), pratica che risulta semplice quanto l’utilizzo stesso di Joytech eGo Aio Box, nel quale il quale il display led la fa da padrone nel rendervi la vita facile tra le poche funzioni fondamentali in cui orientarvi.

Che dire di più? Parliamo di uno strumento di eccellente qualità che da solo ha conquistato quasi tutto il mercato di coloro che cercano una sigaretta elettronica che sia innanzi tutto piccola e maneggevole, preferendo tanta qualità riportata alla piccola dimensione piuttosto che il contrario.

migliore sigaretta elettronicaVeniamo quindi al suo costo, che è poi uno dei dettagli fondamentali per farci veramente un’idea del rapporto qualità/prezzo di questa sigaretta elettronica Joytech eGo Aio Box: il valore generale di riferimento scende rispetto a quanto visto fino ad adesso e si va a posizionare su una fascia piuttosto media che fa comodamente il paio con delle caratteristiche qualitative comunque superiori, che poi è quello che definiamo il vero valore aggiunto di questo strumento.

Sono sicura che molti di voi potranno trovare proprio in questo modello la risposta cercata, così come avvenuto per centinaia di persone che ora la usano soddisfatti.

Perché ne sono così sicura? Perché penso che sia Joytech eGo Aio Box uno dei modelli vincenti? Perché io già ne conosco il prezzo!

Curiosi di sapere quanto costa Joytech eGo Aio Box? Vi lascio tutta la sorpresa insieme ad un sacco di altre piccole caratteristiche da scoprire.

Verifica il Prezzo!

Thorvap Mini 30W – La convenienza di un outsider

migliore sigaretta elettronicaAndiamo quindi alla seconda posizione per eccellenza in fatto di rapporto qualità/prezzo, la quarta generale di questa Classifica Top 5 e occupata da un brand tanto nuovo quanto valido, ovvero Thorvp con la sua Thorvap Mini 30W.

Lo dice anche il nome, con questo prodotto rimaniamo nel mondo delle sigarette elettroniche di taglia piccola, in questo caso più precisamente di taglia slim, vista la forma assottigliata ed elegante di questo strumento.

Parliamo di una sigaretta elettronica con una potenza di 30 W ed una batteria da 1500 mAh capace di tenerla in vita a lungo tempo, il serbatoio è anche in questo caso da 2 ml ed è molto semplice da ricaricare senza andare incontro a perdite di liquido come accade con altri sistemi.

Chiaramente la batteria può venire ricaricata sempre con il solito sistema basato su ricarica via micro usb, per la quale viene ovviamente fornito il cavo, e per essere completa richiede dalle due alle tre ore di tempo.

Un dettaglio che apprezzo molto di questo Thorvap Mini 30W è senza dubbio il suo “sistema di comunicazione” basato su luce led, che splende in bianco quando la sigaretta elettronica lavora ad alta prestazione (dal 100% al 71% della batteria), in blu quando a metà potenza (dal 70% al 31%) ed in rosso quando ormai a bassa (da 69% ad 1%), lampeggiando infine dieci volte quando sta “esalando l’ultimo respiro” ed è pronta a spegnersi prima della ricarica.

migliore sigaretta elettronicaParliamo in pratica di un prodotto molto semplice e di facile utilizzo, comodo e comunque prestante: un altro strumento che sta riscuotendo tanto successo nonostante la sua giovane età e che si sta affermando tra tutti coloro che cercano un oggetto tanto per cominciare di semplice ed essenziale utilizzo.

Insomma la qualità sul piatto è tanto così come tanta è la maneggevolezza di Thorvap Mini 30W, bisogna quindi vedere quanto ne pesi il costo in quella che è la bilancia del rapporto qualità/prezzo.

Anche scoprendone il prezzo non ci si ritrova affatto sorpresi, perchè questa sigaretta elettronica si ritrova assolutamente in linea con quanto visto poco fa: due prodotti di qualità e piccola dimensione, due prodotti di semplice utilizzo e due prodotti decisamente simili anche in fatto di costo d’acquisto, che anche in questo caso rimarrà ovviamente alla portata di tutti.

Volete scoprire una volta per tutte quale sia il prezzo di Thorvap Mini 30W? Non c’è da aspettare oltre, perchè vi aspetta senza segreti insieme a tanti altri dettagli.

Scopri di più!

WOLFTEETH GS II –  Provarci costa niente

migliore sigaretta elettronicaLast but not the least, nell’ultima posizione dei questa mia ultima Classifica Top 5 della Casalinga di Voghera dedicata alla ricerca della migliore sigaretta elettronica, troviamo quello che è il mio amato “prodotto outsider”, in questo caso impersonato dalla bellissima WOLFTEETH GS II.

Di cosa parliamo? Parliamo di una sigaretta elettronica semplice abbastanza da rappresentare il perfetto entry level per tutti quanti: uno strumento solido, di bell’aspetto, semplicissimo da utilizzare e con un prezzo davvero senza pari.

Da un punto di vista tecnologico possiamo cominciare con il dire che WOLFTEETH GS II viene alimentata da una batteria da 2300 mAh che la rende attiva e vivace per giorni e giorni prima di necessitare la ricarica, un dettaglio più unico che raro che fa la felicità di tutti gli utenti più assidui e di chiunque si dimenticherebbe di ricaricarla tutti i giorni.

Anche in questo caso il serbatoio non è particolarmente capiente, ma molto facile da aprire e da riempire senza andare incontro a troppi “pasticci”, rendendo la pratica veloce e sicura anche quando non siete tra le comode mura domestiche.

Per quella che è la semplicità di utilizzo di WOLFTEETH GS II non è richiesta nemmeno la presenza di un display, che viene totalmente sostituito dal solo ed unico bottone presente nello strumento, pulsante che premeremo cinque volte consecutive per accendere o spegnere il dispositivo, e che terremo premuto ogni volta che ci verrà voglia di erogare il vapore.

migliore sigaretta elettronicaMa come abbiamo detto non è questo il vero punto forte di WOLFTEETH GS II, che entra in questa classifica Top 5 rappresentando il meglio che si possa avere a fronte dell’investimento più basso possibile: rimane quindi da scoprire quella che è l’entità dell’investimento per farci effettivamente un’idea di quanto sia vantaggioso!

Lo sapete, mi piace lasciare sempre a voi la sorpresa della scoperta, ma in questo caso mi stuzzica l’idea di davi qualche imbeccata attraverso degli esempi semplici e alla portata di tutti… sapete quanto costa WOLFTEETH GS II se paragonata a delle nomali sigarette? Meno di due pacchetti. Sapete quanto costa se paragonata ad un pranzo? Non si arriva nemmeno al contorno…

WOLFTEETH GS II è lo strumento di qualità più economico che troverete mai in commercio e rimane una delle soluzione più intelligenti per chiunque abbia voglia di scoprire questo mondo ma non di spendere troppo per farlo. Lascio a voi ogni dettaglio, più che sicura che vi renderà felici.

Controlla tutte le caratteristiche!

La Migliore Sigaretta Elettronica

Eleaf Istick Pico Kit Box
Joytech eGo AIO Box
WOLFTEETH GS II
Prodotto
Potenza
75W
50W
30W
Capienza Serbatoio
2 ml
2 ml
2 ml
Batteria
3500 mAh
2100 mAh
2300 mAh
Cavo microUSB incluso
Maneggevolezza
Facilità d'uso
Adatta ai neofiti
Prezzo €€€
€€

Conclusioni

migliore sigaretta elettronicaIn ognuna delle mie Classifiche Top 4 della Casalinga di Voghera arriva il momento in cui dover tirare un po’ le conclusioni, ed eccezione non fa questa mia ultima Classifica Top 5 relativa alla ricerca della migliore sigaretta elettronica sul mercato con la quale andare all’arrembaggio della missione finale: smettere di fumare.

Come vi ho detto introducendovi il mio metodo, non esiste una vera e propria “migliore sigaretta elettronica” su tutte, perché tutto alla fin fine dipende da voi e dalla vostra esigenza particolare, ed è proprio per questo che il io obiettivo è stato mettervi davanti ad una panoramica di possibilità il più ampia possibile che offra in qualsiasi caso una risposta felice.

Non starò a dirvi cosa acquisterei io (perchè non fumo e non vaporizzo) e non sto a dirvi quale modello abbia scelto mio marito (perché non è nell’elenco visto che l’ha presa senza aspettarmi), ma quello che molto sinceramente vi posso dire è che per l’idea che mi sono fatta ognuno di questi prodotti saprà rendervi contenti e saprà darvi lo strumento giusto per affrontare al meglio questo cambiamento.

Attraverso l’esperienza di mio marito posso dirvi che sono a dire poco stupefatta, mai avrei immaginato che potete essergli tanto semplice stare lontano dalle sigarette e men che meno l’avrei mai immaginato possibile in tempi tanto ridotti ed in modo tanto efficace.

Lo dico sinceramente, non penso che queste sigarette elettroniche siano “un toccasana” al 100%, contengono comunque nicotina e di sicuro l’obiettivo finale è riuscire a fare a meno anche di queste, ma senza dubbio sono lo strumento più efficace che io abbia mai visto in vita mia per abbattere istantaneamente la routine del fumo, rendendolo sin da subito un vizio meno intenso e meno dannoso ai fini della salute.

Attraverso mio marito io sono molto soddisfatta, ed è la stessa soddisfazione che ho evinto dalle centinaia e centinaia di recensioni lette riguardo a questi prodotti, quello che quindi posso augurarmi è solo che anche voi possiate trovare la stessa soddisfazione e lo stesso beneficio attraverso uno dei questi cinque fantastici strumenti che vi ho raccontato nella mia Classifica Top 5 della Casalinga di Voghera.

E se non siete stanchi di leggere e siete ancora curiosi di scoprire altri prodotti della stessa categoria dedicata ai prodotti per la casa, vi suggerisco di dare una lettura anche alla mia Classifica Top 5 delle Migliori TV 4K, a quella delle Migliori TV Low Cost e a quella dei migliori Tablet.