Top 5 | Il Migliore Scooter Elettrico

migliore scooter elettricoCare Amiche e cari Amici della vostra affezionata Casalinga di Voghera, avete per caso idea di quale sia il migliore scooter elettrico al quale fare affidamento quando siamo troppo timidi per guidare una macchina e troppo inesperti per guidare una moto?

Per quanto mi riguarda ho scoperto solo di recente l’argomento in questione, ed è successo davvero per caso: semplicemente incontrandone due o tre in giro nella stessa giornata e facendo qualche domanda alla persona giusta.

Quello che ne è venuto fuori ammetto che sia stato molto, molto interessante da scoprire.

Almeno lo è stato abbastanza da decidere di scriverci una delle mie Top 5 della Casalinga di Voghera a riguardo, una di quelle che vanno direttamente a finire nella sezione dedicata allo sport ed al tempo libero.

Detto di cuore, temo di essere irrimediabilmente obsoleta (qualcuno più moderno di me direbbe probabilmente “old school”,  ma appunto non io) perchè a dire il vero questi oggetti li ho visti spesso in giro, ma limitandomi a chiamarli “monopattini” come quelli di legno, spesso improvvisati, che utilizzavo da piccola per giocare, ma in verità si tratta di oggetti particolarmente tecnologici che si stanno sempre più affermando come valida alternativa a quelli che sono tutti i più comuni mezzi di trasporto privato.

Cosa offrono di così particolare per trovare tutto questo successo? Molto molto semplice, permettono di coprire brevi e medie distanze senza dover sottostare alle noie di un’automobile (necessità di patente, imbottigliamenti nel traffico, costi di gestione e di carburante), ai problemi di un motorino (sempre questioni di patente e costi di gestione, con in più la paura che molti hanno di guidarli) o alle “difficoltà” di una bicicletta (che poi sono fondamentalmente la pigrizia o l’impossibilità del dover pedalare e l’eventuale paura di utilizzarla nel traffico).

migliore scooter elettricoE’ proprio questo l’aspetto che più mi ha affascinato di questi oggetti e che mi ha quindi fatto scegliere di guardarci dentro verso la ricerca del migliore scooter elettrico presente sul mercato, perchè quello che si propongono di essere è appunto un’alternativa.

E tutti noi amiamo avere alternative.

Diciamo che se fino a qualche tempo fa avremmo potuto scegliere qualsiasi variante di auto, moto o bici (ma pur rimanendo nell’universo di auto, moto o bici), adesso grazie al migliore scooter elettrico che ci sia sul mercato la scelta si ampia di una possibilità tutta diversa che va a risolvere in modo mirato tante piccole “questioni” che non fanno amare proprio a tutti le opzioni già esistenti.

Non so sinceramente se per quanto mi riguarda ne vorrei avere uno, ed ho deciso di scrivere questa mia nuova Classifica Top 5 proprio per approfondire l’argomento e farci qualche fantasia a riguardo: non sia mai che decida di essere la prima Casalinga di Voghera (almeno del mio palazzo) a sfrecciare verso il supermercato a bordo del mio migliore scooter elettrico!

Siete quindi curiosi di scoprire cosa ha da offrirci questo argomento? Siete pronti ad entrare nel vivo della Classifica Top 5 dei migliori scooter elettrici sul mercato? Io spero proprio di sì, perchè è quello che stiamo per fare subito dopo un breve momento di introduzione di quello che è il metodo che uso per scrivere le mie Classifiche Top 5.

Migliori Scooter Elettrici
Takira Tank Type 1000 TTK
Razor E300S
Electronic Star V6
Prodotto
Potenza
1000 W
300W
100W
Velocità Max
32 km/h
24 km/h
16 km/h
Autonomia (a Velocità Max)
20 km
20 km
20 km
Pieghevole
Qualità
Versatilità
Agilità
Prezzo €€€
€€

Il Metodo Casalinga di Voghera

Eh sì perché come da tradizione nei miei articoli, prima di entrare nel merito specifico del discorso, c’è sempre un momento nel quale introdurre l’ormai famoso Metodo Casalinga di Voghera per tutti coloro che si ritrovano per la prima volta tra le pagine di questo sito.

Quello che è il vero carattere distintivo delle mie classifiche Top 5 e Top 10 è sicuramente la scelta che ci sta dietro, una filosofia personale per la quale ho creato un metodo apposito adatto per applicarla.

La mia idea, per farla semplice, è che ad ognuno di noi corrisponda un diverso modo di intendere la qualità, per alcuni è assoluta e degna di ogni prezzo, per altri è relativa e interessante solo se a buon mercato… ed ognuno di noi ha il diritto di trovare qualcosa che corrisponda nel modo più giusto al proprio gusto personale.

Top 5 dei Migliori Scooter Elettrici: il “Metodo Casalinga di Voghera”

  • N°2 Prodotti Top – il massimo qualsiasi sia il costo
  • N°2 Prodotti per Convenienza – dove comanda il rapporto qualità/prezzo
  • N°1 Prodotto Outsider – il minore prezzo per il massimo della resa

Come mettere in pratica un’idea simile? Come “costruire” una Top 5 per cercare di rispondere il più possibile a questa esigenza?

Qui si arriva a quello che è il mio Metodo Casalinga di Voghera, per il quale ormai i fatti parlano chiaro in merito alla sua efficacia visto le centinaia di suggerimenti utili e vincenti dispensati fino ad adesso.

In cosa consiste il mio Metodo? Semplice sia a dirsi che a farsi: metto insieme due prodotti top dei top, quelli per chi è pronto a spendere qualsiasi cifra per avere sempre il meglio, due prodotti vincenti per rapporto qualità/prezzo, perfetti per chi cerca sempre un buon valore aggiunto a fronte di una spesa ragionevole, e poi un ultimo prodotto outsider, che sia invece la possibilità migliore in assoluto che si abbia al minore in assoluto dei budget.

Ve l’ho detto, non è niente di complicato, ed probabilmente è per questo funziona sempre applicato a qualsiasi genere di prodotto, come funziona in questo caso parlando dei migliori scooter elettrici che ci siano sul mercato.

Curiosi di scoprire più da vicino sia i migliori scooter elettrici che il mio metodo all’azione nel selezionarli?

E’ arrivato il momento di farlo.

La Mia Selezione

Takira Tank Type 1000 TTK – Ad ognuno la propria Ferrari

migliore scooter elettricoCominciando come sempre dall’inizio, dalla prima posizione di questa Classifica Top 5 della Casalinga di Voghera dedicata alla ricerca del migliore scooter elettrico che ci sia in commercio, troviamo subito la vera e propria Ferrari (o Harley Davidson considerata la categoria) della situazione, ovvero Takira Tank Type 1000 TTK, un scooter elettrico da cross che fa veramente venire l’acquolina in bocca.

Se Takira Tank Type 1000 TTK è tanto attraente si deve innanzitutto alla sua linea semplice quanto aggressiva, uno stile che piace proprio a tutti e che restituisce immediatamente una sensazione di prestanza e solidità, due caratteristiche delle quali chiunque è sempre in cerca.

Il cuore pulsante di questo scooter elettrico è un motore da 36 V che eroga 1000 W di potenza, una prestanza davvero da Formula 1 se immaginiamo questo generi di propulsori, e da competizione sono anche le performance, perchè Takira Tank Type 1000 TTK è capace di raggiungere i 32 km/h di velocità massima mantenendoli per ben 20 km di distanza.

Naturalmente guidandolo in modo più tranquillo senza pretendere il 100% delle prestazioni, questo scooter elettrico è capace di avere un’autonomia anche superiore in fatto di distanza percorribile, il che è un grande risultato in fatto di affidabilità e comodità perchè permette di utilizzarlo per tutti quelli che sono i nostri bisogni a breve e medio raggio.

La ricarica completa delle batterie richiede dalle 6 alle 8 ore risultando quindi perfetta per le ore notturne e lasciando lo strumento a disposizione per il resto della giornata, nella quale saprà portarvi proprio ovunque grazie alle sue ruote con pneumatici da cross adatte a tutte le circostanze e grazie ad un impianto frenante di prima qualità basato su due freni a disco da 14.5 cm di diametro.

La sicurezza è garantita anche da quella che è la più generale forma di Takira Tank Type 1000 TTK, che presenta una struttura molto solida realizzata in metallo ed un baricentro molto basso che garantisce sempre la massima stabilità al suolo.

Stabilità che può venire modellata a piacimento grazie alla libera regolazione degli ammortizzatori posteriori che affronteranno la strada come meglio considererete per voi.

La comodità generale dello scooter è di primo livello, caratterizzata da una comoda quanto ampia sella imbottita, da una generosa pedana per i piedi e da quella che è la vera “rivoluzione” su un oggetto di questa generale prestanza: la possibilità di piegarlo e renderlo piccolo abbastanza da venire riposto in ogni dove.

Insomma, si parla di un oggetto che è molto molto di più di un qualsiasi monopattino, ma un vero e proprio ritrovato tecnologico che sta vendendo parecchio nonostante una categoria merceologica che si sta sviluppando tutta ora e nonostante un prezzo che se non proprio da Ferrari è comunque molto importante.

Di cosa si tratta? Quanto costa fare proprio Takira Tank Type 1000 TTK? Aspettatevi di tutto, ma in qualsiasi caso di rimanerne felici!

Non spaventatevi, Takira Tank Type 1000 TTK costa comunque incredibilmente meno di una macchina e parecchio meno anche di uno scooter vero e proprio, quindi scoprirne il prezzo e tutti gli ultimi dettagli sarà un vero piacere.

 

Scopri quanto costa!

Razor E300S –  Semplicemente potente

migliore scooter elettricoEd eccolo l’altro modello top di gamma che va a fare il paio con quello visto poco fa, il secondo migliore scooter elettrico di questa Classifica Top 5 della Casalinga di Voghera è infatti questo Razor E300S, un monopattino elettrico che fa della sua semplicità il primo dei motivi di vanto.

Razor E300S ha una linea molto molto semplice che tanto richiama quella dei più tradizionali monopattini (tanto che può essere utilizzato con o senza sellino), ma naturalmente la riproduce tutta in metallo creando una struttura assolutamente solida (supporta fino a 100 kg di peso!) che risulta tanto affidabile nel tempo quanto stabile durante l’utilizzo.

Il funzionamento è dovuto ad un motore da 12 V che funziona con batterie ricaricabili facilmente sostituibili che lo rendono un oggetto molto molto affidabile e versatile, perchè basterà avere più di un set di batterie di scorta per prolungarne l’autonomia “all’infinito”.

Questo semplice quanto efficace motore permette a Razor E300S di raggiungere i 24 km/h e di fare affidamento su un’autonomia di 40 minuti di percorrenza con una piena carica delle batterie.

La seduta è molto comoda, come altrettanto lo sono la pedana per l’appoggio dei piedi e la forcella maggiorata che offre un’ergonomia eccezionale che, insieme alle ruote extra large da 25,4 cm di grandezza, dona a Razor E300S una stabilità di percorrenza davvero invidiabile.

Insomma, parliamo di un altro oggetto di primissima qualità che potrete fare vostro solo se pronti a spendere una cifra di conseguenza, anche se nel caso di Razor E300S va detto che il prezzo di riferimento scende davvero di parecchio andandosi sicuramente ad avvicinare più a quelli che sono i prezzi medi della categoria che a quelli top che abbiamo visto poco fa.

In qualsiasi caso l’investimento sarà ben ripagato, come testimoniano le tante recensioni positive che troverete in giro lasciate da coloro che hanno dato fiducia a Razor E300S e che ora se lo godono andandosene in giro in tutta comodità e sicurezza.

Volete vedere con i vostri occhi quanto costa Razor E300S? Fossi in voi non perderei altro tempo e andrei a scoprirlo insieme a tutti gli ultimi dettagli rimasti.

 

Verifica Disponibilità!

Razor Powerrider 360 – Il sogno dei piccoli

migliore scooter elettricoSempre da Razor viene il terzo prodotto di questa Classifica Top 5 della Casalinga di Voghera, primo per quelli che sono stati scelti a rappresentare la categoria di eccellenza in termini di rapporto qualità/prezzo: nel particolare mi riferisco a Razor Powerrider 360, un modello totalmente diverso da tutti di questa classifica che farà sognare sia grandi e che piccoli.

Naturalmente la differenza n°1 di questo Razor Powerrider 360 sta nella sua forma, che piuttosto che mutuare l’idea del monopattino va ad ispirarsi direttamente a quella di un triciclo, trasformandolo però anche in un dragster dall’aria veramente veramente aggressiva.

Ma non è solo una questione di forma, perchè Razor Powerrider 360 è dichiaratamente concepito per i più piccoli e con la missione particolare di farli divertire tantissimo: non parliamo esattamente di un’alternativa ad un mezzo di trasporto, ma di un modo per giocare con un po’ di adrenalina sin da bambini.

Razor Powerrider 360 si muove grazie ad un motore 12 V molto simile a quanto visto nel modello precedente, motore che agisce con trazione anteriore sull’unica ruota di controllo, mentre le due posteriori sono molto più piccole e libere di girare a 360°.

Qual’è il risultato? Che praticamente Razor Powerrider 360 è l’evoluzione delle “sgommate”, permettendo di muoversi con inversioni ad U assolutamente repentine ed affrontando le curve in pieno “drift”.

Proprio per renderlo uno strumento di divertimento dedicato ai bambini, Razor Powerrider 360 ha un motore limitato a 14 km/h di velocità: abbastanza per divertirsi parecchio e non abbastanza per farsi male!

Tenuto alla velocità massima in utilizzo continuato, Razor Powerrider 360 ha un’autonomia di 30 minuti di utilizzo, ed anche in questo caso si avvale di batterie ricaricabili facilmente sostituibili come nel caso del modello precedente.

Che dire di più? Parliamo di un oggetto molto molto divertente che farà la felicità di tutti i piccoli di casa, ma a patto che “vogliamo loro bene abbastanza” da permetterci una spesa comunque non popolarissima.

Non fraintendiamo, Razor Powerrider 360 è in questa classifica Top 5 della Casalinga di Voghera dedicata ai migliori scooter elettrici sul mercato in qualità di primo dei due prodotti validi per rapporto qualità /prezzo, è un oggetto di estremo valore che ha un costo che include in qualsiasi caso un abbondante valore aggiunto, ma la cifra in sé per sé non è proprio quella di un triciclo per bambini…

Vogliamo svelare ogni mistero e vedere quanto serve per portarsi a casa Razor Powerrider 360? Mi sembra l’idea migliore, e la soluzione vi aspetta con tutte le caratteristiche più particolari ancora sa scoprire.

 

Acquista su Amazon

Electronic Star V8 – Convenienza al potere

migliore scooter elettricoSecondo dei migliori scooter elettrici proposti in questa Classifica Top 5 della Casalinga di Voghera per quello che è il suo ottimo rapporto qualità/prezzo è sicuramente Electronic Star V8, un modello di scooter elettrico molto classico che viene venduto ad un prezzo che sono sicura lascerà contenti proprio tutti.

Electronic Star V8, oltre ad essere molto solido e molto ben costruito nella sua struttura in metallo eccellentemente disegnata, offre anche un motore molto prestante capace di erogare una potenza di 120 W che lo spinge fino a 16 km/h di velocità per un’ora totale di autonomia, performance che come abbiamo visto è ben superiore a quella media.

Tra le caratteristiche principali di questo modello ci sono sicuramente le dimensioni assolutamente ridotte che è capace di raggiungere una volta piegato e la generale comodità sia in fatto di seduta che di pedane per i piedi, che supportano chiunque lasciando agio anche dopo ore di utilizzo.

La colonna del manubrio risulta regolabile in altezza per quelle che sono tre diversi livelli di estensione e si integra perfettamente in una struttura di metallo molto solida che aiuta Electronic Star V8 a rimanere perfettamente stabile in qualsiasi circostanza e a qualsiasi velocità.

La sicurezza generale dello strumento è garantita appunto dalla sua stabilità ma anche dal suo eccezionale sistema frenante che agisce direttamente sulla ruota di trazione.

L’accesso ai freni, come il generale approccio allo strumento, è davvero semplicissimo, perchè sia la disposizione dell’acceleratore che del freno sono identiche a quelle di biciclette e moto, così da creare agio immediato anche al primo utilizzo.

Ma quello che è il vero carattere distintivo di Electronic Star V8, nonché motivo stesso della sua presenza nella mia classifica Top 5 nella posizione in cui si trova, è sicuramente il suo prezzo che a questo punto diventa veramente alla portata di tutti quanti, o almeno di tutti quanti quelli che vogliono uno dei migliori scooter elettrici sul mercato senza dover per forza prendere in considerazione cifre importanti quanto quelle viste fino ad adesso.

Eh si, perchè paragonandolo ai modelli Top di gamma Electronic Star V8 è disponibile ad un terzo del prezzo, ovvero una cifra che lo sta promuovendo tantissimo tra tutti coloro che cercano uno strumento utile per essere anche quello d’esordio nel mondo degli scooter elettrici.

Quanto è il costo di Electronic Star V8 al netto del suo incredibile valore aggiunto? Vi lascio come sempre la sorpresa e la curiosità di scoprire gli ultimi dettagli.

Dai un’occhiata da vicino!

Electronic Star V6 –  Vecchia cara convenienza

migliore scooter elettricoCome detto nell’introduzione del mio Metodo Casalinga di Voghera, l’ultimo prodotto in classifica è quello outsider: il meglio che si possa avere con il minimo del prezzo (fermo restando l’acquisto di un oggetto di qualità), profilo che in questa Classifica Top 5 dei migliori scooter elettrici sul mercato corrisponde proprio a quello di Electronic Star V6, che come potrete immaginare è piuttosto imparentato con quanto visto poco fa.

Se normalemte questa qualità di prodotto outsider viene manifestata attraverso “intuizioni geniali” capaci di stravolgere l’argomento in questione, con Electronic Star V6 vediamo succedere qualcosa di leggermente differente, ovvero l’affermazione di un modello che è stato superato nel tempo da un suo successore ma che non ha perso certo tutte le sue qualità.

Chiaramente Electronic Star V6 è al 90% simile al modello V8 visto poco fa, ma con qualche caratteristica differente che ne cambia leggermente le performance.

Quello che invece rimane invariato è il livello qualitativo della struttura generale dello strumento, che risulta ugualmente eccellente con tutti i suoi vantaggi in fatto di longevità e di stabilità durante l’utilizzo.

La prima differenza fondamentale che salta subito all’occhio è la mancanza del sellino (che può però venire ordinato separatamente), favorendo quindi quella che è la classica posizione che ci si aspetta di tenere su un monopattino.

Più nascosta è invece la differenza che sta al cuore dello strumento, ovvero il suo motore che questa volta è capace di erogare 100 W di potenza raggiungendo però in qualsiasi caso gli stessi 16 km/h di velocità e mantenendoli di 10 km di autonomia (16 km se utilizzato non a massima velocità).

Non cambia nemmeno in questo caso la possibilità di regolare l’altezza del manubrio (con regolazione telescopica a morsetto) e quella di piegare Electronic Star V6 su se stesso per permettergli di raggiungere una dimensione incredibilmente contenuta adatta a qualsiasi esigenza di trasporto, a mano o in auto che sia.

Trattandosi di un modello non di ultima uscita, il prezzo di Electronic Star V6 risulta ovviamente un pochino più contenuto rispetto a quanto già non lo fosse Electronic Star V8, diventando a modo proprio un altro di quei prodotti che spiccano per il loro rapporto qualità/prezzo.

Quando andrete a scoprire quanto costa Electronic Star V6 vi consiglio di tenere da conto un dettaglio fondamentale di quel che ho detto all’inizio di questa recensione: come quinto prodotto voglio offrirvi il meglio disponibile al minore del prezzo, ma fermo restando un livello qualitativo di cui essere contenti.

Eh si perchè Electronic Star V6 non costa poi cosi meno rispetto a quanto visto poco fa, ma sono sicura che vi piacerà scoprire tutti i dettagli di quello che acquisterete con il suo costo.

Togliti ogni dubbio!
Migliori Scooter Elettrici
Takira Tank Type 1000 TTK
Razor E300S
Electronic Star V6
Prodotto
Potenza
1000 W
300W
100W
Velocità Max
32 km/h
24 km/h
16 km/h
Autonomia (a Velocità Max)
20 km
20 km
20 km
Pieghevole
Qualità
Versatilità
Agilità
Prezzo €€€
€€

Conclusioni

migliore scooter elettricoEd eccoci agli ultimi “botti finali” care mie amiche e cari mie amici della vostra affezionata Casalinga di Voghera, anche questa Classifica Top 5 dedicata ai migliori scooter elettrici volge al termine e come sempre ci salutiamo tirando qualche conclusione.

La prima delle conclusioni che mi sono trovata personalmente a tirare è che questi oggetti mi piacciono proprio tanto: sono sono sinceramente sicura se mi piacerebbe averne uno, ma questo è più per un mio personale timore nei confronti degli strumenti a due ruote, ma devo dire che li trovo interessanti a prescindere da tutto tanto per cominciare per la loro “vocazione ecologica”.

Per quello che è il mondo di oggi non è niente male il poter fare affidamento su mezzi di trasporto che non inquinino e mi rendo conto che andare per chilometri e chilometri in bicicletta non sia cosa per tutti quanti: quello che rimane è cercare delle soluzioni nuove e questi migliori scooter elettrici che abbiamo visto nella mia Classifica Top 5 sono il meglio che il mercato abbia da offrire come nuova soluzione al problema.

Mi auguro che anche voi siate stati incuriositi nel leggere questa classifica quanto lo sia stata io nello scriverla, e se avete voglia di scoprire qualcos’altro dalla categoria dedicata allo sport ed al tempo libero , vi suggerisco di partire dando un’occhiata anche alla Classifica Top 5 delle migliori Bici Ellittiche o a quella dei migliori massaggiatori che ci siano disponibili in commercio.